13 consigli per comunicare con i tuoi angeli

13 consejos para comunicarte con tus ángeles Foto: Ingimages

Tutti noi abbiamo uno, e persino, uno squitto più ampio, che ci segue ovunque. Se li chiamiamo otterremo il loro aiuto, solo che spesso non sappiamo come farlo. Un esperto ci fornisce questi suggerimenti.


Ingrid Alegria ha sempre saputo dell'esistenza di gli angeli. Ma volevo vederli e parlare con loro. Attraverso la preghiera ha chiesto quella rivelazione e oggi è in grado di vedere quell'angelo protettivo chiamato Julian, che la accompagna ovunque. E assicura che la sua vita è un'altra prima e dopo questo contatto, perché si sente più prospera, calma e felice. Quel contatto stretto le permette di ascoltare le loro voci e insegnarle altri per comunicare con loro. Fucsia. co ha parlato con questo angelologo che ci ha dato il suo consiglio per poter stabilire relazioni con i nostri angeli: 1. Gli angeli hanno un'aura luminosa, irradiano pace. Producono tenerezza. 2. Ognuno di noi ha il suo angelo custode. Puoi persino avere più di un angelo, tre o quattro, ma ce n'è sempre uno che guida il gruppo. 3. Per parlare con loro devi avere un cuore libero dal risentimento e parlare con loro dall'amore. 4. Puoi avere un diario e scrivere messaggi. Persino, vedrai nel tempo che si manifestano in quei messaggi. 5. Gli angeli non fanno magie. Quindi non aspettarti che ti diano il numero della lotteria. 6. Sono consiglieri. Ti parlano con l'ambiente circostante, attraverso situazioni, coincidenze o persone che si ripetono frequentemente. 7. Per chiamarli nella tua vita, puoi fai preghiere e parla loro dal cuore. Se vuoi, puoi accendere una candela e stare in uno spazio tranquillo. 8. Le persone voltano le spalle agli angeli perché non li vedono, non credono nella loro presenza, ma ci accompagnano ovunque. 9. Per parlare e vederli, non è necessario essere "illuminati" . Possiamo tutti parlare con loro se lo facciamo con sincerità, onestà e amore. 10. Possono aiutarci a raggiungere l'amore, la prosperità. Ci guidano nelle decisioni quotidiane. Ciò che non fanno è danneggiare gli altri o, per esempio, portare l'amore di una persona specifica. Non puoi costringerli a nulla e non puoi parlare con loro attraverso grida e richieste. 11. Gli angeli sono qui per proteggerci. Devi chiedere quell'aiuto. Ma se un evento sfortunato ci accade, è perché è una lezione da imparare. 12. Se hai bisogno di aiuto extra, ma non lo chiedi, non possono intervenire, perché rispettano il tuo libero arbitrio. 13. Devi seminare amore per avere amore. Se commettiamo atti illeciti, riceveremo sempre il pagamento, ma non è Dio che lo passa, ma le stesse persone con le loro azioni costruiscono quella fattura.
Powered by Blogger.