Da Gigi e Bella Hadid, o come essere le migliori sorelle del mondo durante la settimana della moda di New York

Questo e tutti i punti salienti che si sono verificati durante il NYFW 2017



Per la seconda volta nell'anno, fashionistas, modelli, fashion editor e designer sono ancora a New York per scoprire cosa c'è; venire. Tutto, assolutamente tutto è qui. proprio ora a New York, dove tradizionalmente la pistola viene distribuita nelle settimane - o potrebbe essere chiamato il mese della moda.



Dal momento che i due maggiori conglomerati della moda LVMH e Kering hanno annunciato i nuovi requisiti per i modelli da sfilare, ovviamente tutti gli occhi sono puntati su di loro.



In mezzo a così tanti spettatori Bella e Gigi Hadid hanno recitato in un momento speciale tra le sorelle , alla fine della passerella di Anna Sui abbracciata. Tuttavia, pochi istanti dopo abbiamo capito il vero significato della chiusura - che, ovviamente, sarebbe stata improvvisata.



Un post condiviso da Fashion Retail Academy (@fashionretailacademy) il 12 settembre 2017 alle 05:31 PDT



Al ho perso fuori Gigi & oacute; una delle sue scarpe, che è riuscita a & oacute; Hide con piena competenza.



Gigi Hadid a piedi per la sfilata di moda Anna Sui SS18 Con una scarpa. ???????? #NYFW pic. twitter. com / rMvzJAHuq3


Gigi Hadid News (@GigiHadidsNews) 12 Settembre 2017

& iQuest Tuttavia, Qu & eacute; serve per avere la vostra sorella che sfilano con voi se non appoggiarsi su di essa, perdendo una tac & oacute ;? n



Gigi Hadid chiusura della Anna Sui SS18 Sfilata di moda con Bella Hadid. #NYFW pic. twitter. com/eb7N5Dpqwu


Gigi Hadid Notizie (@GigiHadidsNews) 11 settembre 2017

Adem & aacute; modelli e design s adora celebrità sono gli altri giocatori importanti nelle settimane della moda . Attori, cantanti, influencer e altre celebrità si incontrano anche a New York per godersi le tendenze della prossima stagione Primavera-Estate, ma è giusto, dalla prima fila.



Quando Kim Kardashian debutta e oacute; i suoi capelli d'argento o, nessuno è scandalizzato, perché le parrucche tendono ad essere grandi alleati di bellezza tra le donne del klan. La verità è che in questa occasione erano davvero i capelli di Kimfana. basta chiarirlo attraverso i tuoi social network.




Un post condiviso da Kim Kardashian West (@kimkardashian) il 8 set 2017 alle 2:04 PM PDT





Tuttavia, non erano i capelli di Kim a essere ammucchiati. le ragazze ma la top Cindy Crawford - o più ancora la figlia Kaia, dopo aver debuttato sulla passerella di Calvin Klein , seguendo le orme di sua madre. da vicino



Un post condiviso da Kaia (@kaiagerber) il 7 set 2017 alle 18:10 PDT





La parata più straordinaria è stata quella di Rihanna: Fenty x Puma



Una piattaforma circolare di gradinate per gli ospiti che circondano un deserto di sabbia con Dune rosa che con il rombo fragoroso delle motociclette divennero in una mostra di enduro indoor . Dopo una serie di cinque salti estremi, uno dei piloti ha visitato il padiglione con il modello che ha aperto la sfilata .



Un post condiviso da badgalriri (@badgalriri) il 11 settembre 2017 alle 10:06 PDT



La vetrina perfetta per mostrare i loro prodotti nell'azione urbana e sportiva - prima di centinaia di ospiti.



Un post condiviso da Hugo Gloss (@hugogloss) il 11 settembre 2017 alle 12:21 PDT



A post condiviso da PUMA (@puma) il 10 set 2017 alle 8:03 pm PDT



Un momento saliente che ci riempie di orgoglio



Durante la precedente iterazione del NYFW, la più memorabile è stata l'inclusione di modelli di grandi dimensioni sulle passerelle. Tuttavia, quest'anno per la prima volta nella storia della New York Fashion Week, un marchio specializzato in sfilate di grandi dimensioni sulle sue passerelle. La presenza di Torrid , la società nordamericana che realizza grandi formati a prezzi accessibili e all'avanguardia delle ultime tendenze, è un grande passo per la moda XL e per la visualizzazione della moda per tutti i tipi di donne.





Inoltre, l'America Latina era presente durante il NYFW 2017 grazie a Latin Curated, a piattaforma che ha aperto per te le porte della Grande Mela a 40 designer, la maggior parte colombiani.



Non disconnettere!, mentre lasciamo New York ci prepariamo a sbarcare a Londra, Millennium e Parigi.


Powered by Blogger.