Il grande giardino tropicale di Carolina Herrera

el gran jardín tropical de carolina herrera Il grande giardino tropicale di Carolina Herrera

Una botnica di eleganza, l'asso è la collezione primavera / estate 2015 del designer venezuelano. La combinazione con i loro capi di nuovi materiali tecnologici, come il neoprene, è stata la loro strada per creare volumi romantici.


Carolina Herrera ha iniziato la sua carriera a New York, quasi per caso, più di 30 anni fa. È stata Diana Vreeland, fashion editor di Vogue e Harper's Bazaar, che l'ha incoraggiata a cucire la sua prima collezione nel 1981. Da allora, molti sono stati i suoi successi e il suo marchio è presente in sofisticate boutique del mondo, sotto il suo marchio personale. Il giorno prima di iniziare la Mercedes Benz Fashion Week, la FIT - Council of the Fashion Institute of Technology - le ha conferito il premio come designer dell'anno. La collezione 5 presentata da questo creatore venezuelano ha esibito l'aria chic e sofisticata di sempre. Per Carolina, l'eleganza è un tutto: "Non si tratta solo dei vestiti che le donne indossano, ma del loro atteggiamento, dei loro movimenti, dei loro pensieri, dei loro gusti, della loro casa, di come si esprime ogni giorno..." . Herrera ha mixato le sue sarde e le sue sete classiche questa volta con l'alta tecnologia di quelli che lei chiama materiali per immersioni subacquee come il neoprene, con cui dà un enorme volume per le gonne. Il bianco è sempre stato il suo colore, e da anni disegna il suo capo da star, la camicia bianca, che è senza dubbio il suo pezzo più resistente. Abbiamo visto gigantesche foglie tropicali e fiori spettacolari, macro stampate su materiali bellissimi come il peau de soie, l'organza e il taffetà, tagli di ampie gonne e scollature profonde. La sua passerella era un grande giardino tropicale e femminile sotto una primavera florida e sofisticata. E il designer rimane lo stesso, con la sua camicetta bianca e la gonna nera, quando lascia il Lincoln Center al termine di una nuova, innovativa, fresca e femminile collezione.
Powered by Blogger.