I fotografi Mario Testino e Bruce Weber sono accusati di abusi sessuali

Conosci i dettagli delle accuse di seguito.



Il New York Times, noto per aver scoperto lo scandalo Harvey Weinstein, ha annunciato: un'altra molestia nel settore dell'intrattenimento, questa volta dalla mano di acclamati fotografi di moda Mario Testino e Bruce Weber



L'articolo espone 13 testimonianze di diversi modelli maschili e alcuni assistenti che hanno lavorato con Testino, il favorito di Vogue e della famiglia reale britannica, che afferma che il fotografo li ha presentati; a comportamenti sessuali che spesso coinvolgono la masturbazione ebrancolando.



Leggi anche le dichiarazioni politiche di un gruppo di artisti francesi sul movimento #MeToo.



Foto via: Getty



"Se volevi lavorare con Mario, dovevi fare una sessione di nudo allo Chateau Marmont," disse Jason Fedele, che apparve. in quelle campagne. "Tutti gli agenti sapevano che questo era il modo migliore per eccellere o progredire nella loro carriera".



Il lavoro nudo lo infastidiva meno di quello che pensava fosse una provocazione sessuale. Era come se il signor Testino stessero calibrando cosa? I "movimenti" potrebbero funzionare, ha affermato Fedele: "se si trattava di un commento o abbiamo raggiunto l'asciugamano, e sicuramente l'abbiamo raggiunto".



Nel frattempo le dichiarazioni di 15 modelli che hanno funzionato con Weber, hanno rivelato dettagli sui servizi fotografici e su come diversi modelli sono stati esposti in modo suggestivo mentre il fotografo li toccava. Spesso, Weber guidava le sue mani con le sue. "Ricordo che mi mise le dita in bocca e mi afferrò le natiche", disse. il modello di Robyn Sinclair. "Non abbiamo mai fatto sesso o altro, ma sono successe molte cose, un sacco di contatti, un sacco di abusi sessuali".





Foto via: Getty



Anche se i fotografi non hanno rilasciato alcuna dichiarazione sull'articolo e le accuse di molestie i loro rappresentanti hanno detto di essere molto preoccupati per quello che è successo.



Nella moda, i giovani sono particolarmente vulnerabili allo sfruttamento. I modelli maschili sono "i meno rispettati e i più usa e getta", ha detto l'ex modella Trish Goff.



"Era una pratica generale dare un'idea a un modello di un fotografo specifico che conoscevamo aveva una certa reputazione", ha detto Gene Kogan del suo tempo lavorando come agente in Next Management tra il 1996 e il 2002. E ha affermato "Se hai detto che non avresti lavorato con qualcuno come Bruce Weber o Mario Testino, potresti fare i bagagli e andare a lavorare in un altro settore."
Per la sua parte, e, ultimo ma non meno importante, dopo la pubblicazione & oacute scandalosa; n Anna Wintour il direttore di Vogue per Conde Nast, ha assicurato & oacute; in una dichiarazione che non ha funzionato & aacute; m & aacute; s con questi FOTOGRAFO COLLISIONE grafico fino a quando queste accuse sono chiariti



& iQuest;. siete in qualsiasi dubbio sul fatto che il bullismo avviene in tutti i settori industriali Carolina Guerra parla di questo? .



Foto v & iacute, un: Getty



Foto v & iacute, un: Getty

Powered by Blogger.