Laetitia Casta In estasi!

laetitia casta ¡en éxtasis! Foto: Courtesy Nina Ricci

Ms un ruolo, l'attrice e modella francese incarna l'essenza del profumo L & # x2019; Extase Caresse di Roses, una fragranza ispirata da un braccialetto, Calisto, creato da Guillaume. Henry, direttore artistico di Nina Ricci


da: Lila Ochoa Palau


la bellezza e il carisma di Laetitia Casta non sono indifferenti al ning ANCORA franco & eacute; s; RIVER è potrebbe, a dire che nessuna persona sul pianeta. Nato & oacute; in Corsica, nel 1978, e cresciuto in Normandia. Ha trascorso tutte le vacanze nella sua isola natale e all'età di 15 anni l'agenzia di modelle Madison l'ha scoperta. su una spiaggia che gioca per costruire castelli di sabbia. Non troppo tardi tanto da diventare un punto di riferimento per i grandi marchi e le riviste di moda: è stata la copertina più di cento volte.



La sua prima sfilata è stata per Jean Paul Gaultier; seguì poi quelli dei più famosi stilisti, ma fu sempre fedele a lui e Yves Saint Laurent. Ha ottenuto contratti con aziende rinomate, come Victorias Secret, intimo, e con LOr & eacute, il più grande marchio di cosmetici al mondo. La Casta, come la chiamano, presto si sentì dispiaciuto. attratto dal cinema. Il suo debutto sul grande schermo è stato nel ruolo del seducente Falbala, per il regista Claude Zidi in Astérix e Obélix contre Césica; sar, basato sulla famosa serie di fumetti francesi.



Per quanto riguarda la sua prima vita, è la madre di tre figli: Satheene, dalla sua unione con il fotografo Stéphane Sednaoui, e Orlando e Athéna, con l'attore italiano Stefano. Accorsi. Ora vive a Londra e si diverte a scrivere, dipingere, pattinare, andare al cinema e, di tanto in tanto, ballare.



Con un aroma di estasi



Nina Ricci l'ha contratta; per la pubblicità di LExtase Caresse di Roses, la sua versione più recente, ea 36 anni la mise sul palco in un sogno erotico che la portò via; al settimo piano. Una melodia voluttuosa, gesti lenti tra le ombre e le luci incorniciano la figura di una donna che vive piacere e desiderio. FUCSIA ha avuto l'opportunità di fare questa intervista esclusivamente. Concorso e oacute semplice e senza complicazioni; a tutte le nostre domande



& iquest; Cosa? lavoro che preferisci: il modello o l'attrice?



Scegliere uno significa rinunciare all'altro e non è quello che voglio. Erano le persone del mondo della moda che mi hanno insegnato: & oacute; agire e non viceversa. È esperienza, più che lavoro, ciò che fa imparare e crescere. Ho appena presentato il mio primo cortometraggio En Moi, al Festival di Cannes. Lo ha scritto e lo dirige I. Per tutta la vita ho lavorato in industrie creative, per questo mi sento molto alla moda essere sfaccettato.



& iquest; Qu & eacute; significa per te erotismo?



È un atteggiamento, è soprattutto una pre-presenza... È sentire la libertà di assumere totalmente la femminilità.



Si dice che Marilyn Monroe dorme nuda con solo poche gocce di Chanel n. 5 sul collo. & iquest; Cosa? Ci pensi?



Quando racconta questa storia, Marilyn si è appropriata di essa. di quel profumo. Quella narrativa di un profumo ha qualcosa di molto poetico e significativo, perché rivela qualcosa su una persona. Mia nonna ci & oacute; per tutta la vita LAir du Temps, di Nina Ricci. Per me, quel profumo lo simboleggia.



Sei stato scelto come Marianne, il cono di bellezza francese. & iquest; Cosa? significato e oacute; per te?



È stata una grande gioia e un onore rappresentare il mio paese. Marianne non è solo un simbolo di bellezza, ma significa anche valori profondi come libertà e democrazia. Essere francese era un po 'surreale.



& iquest; Qual è il tuo hobby? & iquest; Ti piace sport?



Pratico sport per liberarmi dallo stress e liberare la mente da tutto. Nuotare mi dà la sensazione di lasciar andare, di lasciare andare. Lo stesso succede quando corro. Ma con gli orari che ho nella mia vita, non è facile per me farlo regolarmente.



& iquest; Qual è il tuo libro preferito?



I miei autori preferiti sono Simone de Beauvoir e Margueritte Duras, donne che hanno avuto il coraggio di scrivere cose che gli uomini non osavano. Il secondo sesso, de Beauvoir, mi ha causato. uno shock.



& iquest; Quale rosa ti piace di più?



Ciò che importa è chi me li manda.



La passerella di Nina Ricci per l'autunno / inverno 2016/2017 marc & oacute; il suo ritorno alle passerelle. & iquest; Cosa? Pensi al lavoro di Guillaume Henry, il nuovo direttore creativo della casa?



lui & eacute trovato; impressionante. Il suo approccio ai capi della collezione & oacute; n è giovane, fresco e moderno



Dalle pel & iacute ;. Le particelle che vi hanno lavorato, e iQuest; cu & aacute; l è il tuo preferito ?



I è dif & iacute; facile scegliere, ma la mia pel & iacute; molecola preferito è Bounjour Tristesse, basato sul romanzo di Fran & ccedil; ois Sagan e Jean Seberg interpretato



& iQuest. ; Cu & aacute; L è il segreto della eleganciade francese



spontaneità?. Una bellezza che non è palpabile e non ci prova troppo, perché non ha molto senso e ci vuole una via dal suo vero sé. Essere se stessi è ciò che dà il fascino a una donna francese. Avere anche il cervello, difendere le idee in cui credi...




Perfumer



Nel 2015, la casa Nina Ricci ha realizzato un sogno, un nuovo profumo creato da Francis Kurkdjian : LExtase, un'evocazione dell'erotismo femminile. Ora, nel 2016, lancia LExtase Caresse de Roses, una fragranza con note floreali che raggiunge il cuore dei sensi. È come un gioiello sulla pelle, perché le note floreali del rosa tenue e del muschio agiscono come una carezza che risveglia la femminilità.


Powered by Blogger.