Women Special 40: Ana Fernanda Maiguashca, condirettore della Bank of the Republic

especial mujeres +40: ana fernanda maiguashca, co-directora del banco de la república Foto: Patricia Castellanos

Vediamo donne con ruoli importanti, ma quando scavano, scopriamo che il loro processo non era uguale a quello della loro coppia.



Nonostante portasse un piggyback delle posizioni con maggiore responsabilità del paese, il condirettore della Banca della Repubblica è una donna determinata, ottimista e coraggiosa. A 43 anni, assicura che non immagina la sua vita diversa da quella attuale.




FUCSIA: & iquest; Always so & ncute; con la dedica all'economia?



Ana Fernanda Maiguashca (AFM ): Quer & iacute; per lo studio delle biotecnologie RIVER ao pubblicità esterna, ma mio fratello stava studiando al di fuori della pa & iacute; s sforzo econ & oacute Io mico che i miei genitori erano già molto forti. Decidi & iacute; rimanere e ho visto nell'economia un quadro concettuale, una buona cassetta degli attrezzi.



& iquest; qu & eacute; classe di studente era?



A. F. M. : Dimmi quanto è incostante. In alcune cose stavo andando molto bene, in altre no. Sono meno disciplinato di quanto la gente pensi, ma lo so molto impegnato.



La sua prima esperienza lavorativa è stata nella Banca della Repubblica. & iquest; Cosa? significato e oacute; questo per la tua carriera?



A. F. M. : Era qui dove finalmente ho trovato il mio posto e lo so gli amici della mia vita. Un rranqu? nel settore degli studi economici e ricordo che il segretario ha chiesto: "Non hanno visto un bambino come scuola elementare che è; seduto lì?, perché mi vede molto piccolo. Poi, ho passato in un'altra sottocontraente e iniziare imparare dai mercati finanziari, proprio quando stava per iniziare la crisi del 99. In paesi come la Colombia finiscono per dare responsabilità ai giovanissimi perché la nazione si trova a malapena; in crescita. I miei capi si fidavano molto di me.



& iquest; Hai avuto commenti macho?



A. F. M .: S & iacute;. E penso di essere qui perché forse Non ho mai riparato in loro. Quando entri, c'è un ambiente assolutamente maschile; Hanno fatto commenti molto macho e pesanti, ma mi sono voltato e ho detto loro un peggio. Quel curti & oacute; Una volta passato quelle barriere, posso solo dire che ho trovato negli uomini a un gruppo di amici amorevoli; Tuttavia, entrare in quel cerchio è un esercizio in cui non vedo molte donne. Quando chiediamo qualcosa, c'è la percezione che siamo molto intensi, molto appassionati o stanchi.




& iquest; E come si fa a riguardo? la sfida della maternità?



A. F. M.: Nel giorno in cui chiedono a un papà, avremo raggiunto l'equità di genere. È stato molto difficile, ma ne è valsa la pena. ne vale la pena. Oggi vedo mia figlia e non mi interessa tutto ciò che gira, tutto ciò che trasnoch & eacute; e il profumo che ho fatto per poter passare del tempo con lei. E qui arriva di nuovo la questione dell'equità. Le donne ci hanno detto: Bene, lo è Bene, possono avere tutto e hellip; ma devono pagare il triplo. La strada non è la stessa per noi. Ero io che avevo passato bene perché il bambino aveva un movimento intestinale in quella riunione alle sette del mattino. Gli ambienti di lavoro devono riconoscere questa realtà.



& iquest; Quali altri sogni professionali devi soddisfare?



A. F. M.: un m & iacute; Mi piace molto la gestione, la leadership, il lavoro con i team. Pensare alle strategie e guidare il talento umano sono cose di cui ho bisogno e vorrei tornare.



& iquest; Hai tempo per gli hobby?



A. F. M. : Sì, certo. Ho tempo per leggere e scrivere. Scrivo racconti e hellip; In realtà, è il mio modo di organizzare la mia testa, niente che ho intenzione di pubblicare.



& iquest; Hai significato 40 anni per te?



A. F. M.: Cosa m & aacute; s mi rende felice il mio 43 è che penso che Sono molto bene adesso vedendo positive ogni volta . Mia figlia dice che sono pieno di speranza. Penso che sia perché ho imparato & iacute; . Prendere le cose e girare loro la migliore storia possibile



Maria Luisa Ortiz, PROGETTAZIONE adora la moda



Marino Margarita Botero, ambientalista



Jenny de la Torre C & oacute; rdoba attivista



Powered by Blogger.