E cosa dicono i figli delle coppie omosessuali?

¿y qué opinan los hijos de parejas homosexuales? Foto: Taringa. net

Molto è stato detto della capacità delle coppie gay di crescere i figli come una famiglia, ma raramente i loro figli vengono interrogati su ciò che hanno vissuto. Compiliamo una serie di video in cui finalmente prendono la parola.


Giugno è il mese dell'orgoglio LGBTI. Trenta giorni in cui si ricorda che ci sono ancora posti nel mondo in cui è proibito, e anche punito con tutto il peso della legge e, a volte, anche con la vita, le persone che amano altri dello stesso sesso. In altri paesi, con leggi che potrebbero essere descritte come "più rilassate", essere omosessuale non implica un reato. Tuttavia, queste coppie sono esentate dal ricevere la parità di trattamento davanti alla legge in questioni come il matrimonio, la possibilità di essere riconosciuti come una famiglia o la capacità di adottare. A questo proposito, il dibattito è ancora aperto. Da un lato, il riluttante che i gay e le lesbiche possono adottare o avere figli biologici ; Questa posizione si basa sulla convinzione che i minori abbiano bisogno di una figura paterna e materna per svilupparsi correttamente. D'altra parte, coloro che postulano in favore del loro diritto di adottare e concepire in condizioni uguali con gli eterosessuali. Ma e cosa pensano i bambini cresciuti in famiglie composte da due madri o due genitori? Queste sono alcune testimonianze.
Il motivo per il diritto di gay e lesbiche di sposarsi Zack Wahls lopronuncia. Il giovane studente di ingegneria di 19 anni sepresentó alla Camera dei rappresentanti da Iowa, Stati Uniti d'America, cuandolos Assemblea ha discusso una proposta di emendamento per abolire gay elmatrimonio - Menzioni Legali in quel momento, a raccontare la loro esperienza comohijo di due madri.


giocatore dei Denver Nuggets della NBA, Kenneth, è nato a elseno Faried di una famiglia di loro madre Waudda Faried e suo padre. Dopo il divorzio di questi, suo padre si unì ad un'altra donna. L'atleta ha in questo video la sua esperienza come parte di una famiglia omoparentale, che significava per lui la nuova situazione civile di sua madre e le sfide che avevano superare come una famiglia. "Nessuno può dirmi che non posso avere due madri, perché le ho", dice con orgoglio. Un altro esempio di una famiglia meno orgogliosa della sua famiglia, formata in questo caso da due genitori, è l'olandese Terece Uphoff. Il tredicenne è salito su un palcoscenico in un programma di una rete televisiva nel suo paese, per cantare una canzone da lui stesso creata in cui ritrae la sua vita quotidiana accanto ai suoi due genitori maschi. Brenna Harding è un'attrice australiana, meglio conosciuta per il ruolo di Sue Knight nella serie Pubertà Blues. L'artista è il frutto dell'amore delle sue due madri, di cui dice di sentirsi molto orgogliosa, anche della casa che insieme hanno costruito per lei e per i suoi fratelli. Per il diciassettenne, la società sta facendo progressi nell'accettare le unioni omosessuali come qualcosa di completamente normale, tuttavia, riconosce che ad un certo punto della sua adolescenza, ha dovuto affrontare commenti omofobici.
Powered by Blogger.