La bicicletta: arma di empowerment e libertà per le ragazze

la bicicleta: arma de empoderamiento y libertad para las niñas Immagine: Spiros Vathis. Via Flickr

Nias senza paura è una base che educa le ragazze attraverso la bicicletta.



Logit e oacute di Natalia Espitia; trasformare un'esperienza negativa in un progetto positivo per lo sviluppo sociale. Questa donna di 28 anni è stata vittima di un attacco sessuale mentre camminava in una strada di Buenos Aires. "Stavo andando a una festa, ho indossato un vestito e un uomo voleva abusare di me, ho cercato di difendermi, ma nessuno mi ha aiutato". Era solo un tentativo e fortunatamente non è successo. più vecchio ", ha detto Natalia a Fucsia. co.



Vedi anche: Donne in bici: non siamo le attrici deboli della mobilità.



Sebbene non siano passati, questa è stata un'esperienza che Natalia ha detto: "Ho avuto episodi di depressione. Mi sentivo molto insicuro per la strada, da molto tempo me ne sono andato indossare gonne e vestiti e uscire sempre con audio, quindi non sento nulla se qualcuno mi dice qualcosa ".



Si è resa conto che questo non poteva continuare così . Ecco perché ho deciso imparare ad andare in bicicletta, ai suoi 27 anni, e presto viaggiò sempre più grandi viaggi. "È stato un gesto che ho fatto per me stesso, perché sicuramente la bici è diventata il mio strumento di libertà. Mi ha aiutato a rischiare e ad essere di nuovo me, e se mi ha aiutato di più. mi è venuto in mente che avrei potuto aiutare altre donne a superare le loro paure e riguadagnare la loro fiducia ".



Vedi anche: Donne che conquistano la città in bicicletta.



Ecco perché Natalia ha deciso di farlo. creare sei mesi fa la Children Foundation senza paura, che cerca di mostrare ai bambini come possono usare la bicicletta non solo come mezzo di trasporto, ma come un modo per ottenere sicurezza in sé. stesso.




Oggi nel #WikiChicas speciale, incontra Natalia Espitia; Un altro membro del #FamiliaWiki e fondatore di Ni & ntilde; come...


Inviato da Wikideas comunitaria Imprenditorialità onTuesday, 8 marzo 2016


Natalia LLEV & oacute;, con un po 'paura, ma molto voragini RIVER vincere, biciclette nel comune di Soacha, dove lavora con il bambino tra 8 e 16 per i bambini. La Fondazione & oacute; n insegnarono loro BAMBINA ad andare in bicicletta, e offre laboratori sull'autostima, diritti sessuali e riproduttivi, e progetto di vita. Sembra strano che la bicicletta possa fare tanto per la vita delle persone, ma secondo Natalia, "in altri paesi simili iniziative hanno avuto risultati incredibili, quindi perché no?" fallo qui? ".



Per gli stereotipi sessisti, a molte ragazze è stata negata la capacità di imparare ad andare in bicicletta, così come che questo è un modo per responsabilizzarli come donne nelle strade e nei luoghi pubblici.



Vedi anche: & iquest; Perché? Insegniamo ai bambini che è bello che siano spaventati?



Anche se in futuro la fondazione spera di includere anche i bambini, al momento funziona solo con ni & ntilde; come, poi, Natalia. "È dimostrato che se dai il potere di un bambino da un piccolo punto di vista, questo rappresenta uno sviluppo sostenibile per la società, perché non sarà incinta in giovane età e sarà in grado di ottenere molte cose. le cose buone accadono nella tua famiglia e nel tuo gruppo sociale. "



" Gli investimenti nell'educazione dei bambini possono essere l'investimento principale con il rendimento più alto disponibile al mondo. Sviluppo del mondo ", secondo quanto dichiarato Economista della World Bank Lawrence Summers.



I bambini senza paura sono ancora nella fase di raccogliere fondi e biciclette che le ragazze possono usare, così come come di qualsiasi tipo di aiuto volontario. Questa iniziativa è nominato per RecOn Paz en movimiento awards, che premia le migliori iniziative di imprenditoria sociale.



Powered by Blogger.