Cristiano Ronaldo, re Midas in mutande

cristiano ronaldo, el rey midas en ropa interior Intimo CR7

Il marchio di moda di Cristiano Ronaldo, CR7, ha aumentato il costo a 54 milioni di euro. Per questo motivo, trascorre tante ore in campo mentre modella gli abiti della sua azienda davanti alla telecamera.


Dopo aver vinto il 'Golden Ball' per il secondo anno consecutivo, il portoghese continua a considerarsi atleta e consolida il suo marchio di abbigliamento come uno dei più importanti nel tuo paese, per mano del suo designer principale Richard Chai. Figura che, secondo la scuola di marketing portoghese IPAM, ammonta a 54 milioni di euro. Dopo aver conquistato il guardaroba maschile con la sua linea di intimo, Cristiano Ronaldo ha scommesso sulla creazione di camicie, nel 2014, il cui successo è stato clamoroso, così ha continuato collabora con Chai, che ha anche il proprio marchio e ha lavorato per aziende importanti come Marc by Marc Jacobs. E 'stato anche considerato uno dei giocatori più belli del Mondiale del Brasile 2014, che lo mette alla pari con David Beckham, che ha dimostrato che il calcio non è il suo unico forte (leggi anche: 'Beckham si toglie di nuovo i vestiti')

Articoli correlati: 'James, il nuovo modello di intimo'

Ti mostriamo alcuni dei migliori scatti per le tue campagne CR7: © CR7 Underwear © CR7Biancheria intima © Biancheria intima CR7 © CR7 Camicie Dietro le quinte: servizio fotografico Intimo CR7
Powered by Blogger.