Sei in una relazione violenta con il partner?

¿estás en una relación de pareja violenta? Foto: Ingimage

Ti senti intrappolato e spaventato nella tua relazione? Pensi di avere qualche responsabilità per i tuoi attacchi colrromici? Riconosci i maltrattamenti? La violenza nella coppia è molto più comune di quanto è stato detto.


È amore e amicizia, ma il minimo che senti adesso è questo. Al contrario: hai paura, angoscia. Molte persone nascondono la loro sofferenza per la vergogna, per paura di rappresaglie e persino per sentirsi "colpevoli" di aver generato la situazione di abuso. La crescita del numero di femicidi è allarmante e la disponibilità di informazioni è fondamentale per evitare il pericolo di alcune relazioni . È importante tenere presenti alcuni aspetti: - Prestare attenzione ai segni: Nella maggior parte dei casi di violenza, ci sono dimostrazioni nel Le prime volte di innamoramento che sono in crescendo con il corso dei mesi: canzonatura, squalifica, disprezzo, commenti sprezzanti, grida e insulti. Ci possono essere anche momenti di violenza corporale, che possono diventare escalation: distruzione di oggetti, maltrattamento di animali domestici, spinte, graffi, ecc. Foto: Ingimage - Rileva il abuso di potere: chi esercita la violenza cerca di evidenziare la disuguaglianza e fa sentire la loro presunta superiorità. La squalifica di cui sei oggetto può essere di natura intellettuale, commenti aggressivi o beffardi sul tuo aspetto fisico, sul tuo reddito finanziario , eccessivo controllo delle spese domestiche, atti diffamatori sui social network, eccetera Rileva questi irrispettosi e chiediti perché vuoi essere accanto a chi non ti considera una coppia. - Riconosce quando la gelosia supera "normale": Una dose di gelosia parla dell'interesse e del desiderio di mantenere la persona amata. Quando la tensione su questo problema diventa patologica, si scarica con te senza limiti e poi annulla in attenzioni e scuse. Queste possono essere alcune manifestazioni: diventa violento se esci con gli amici, sei geloso dei tuoi colleghi, controlla il telefono, la posta o i social network, ti ​​costringe a cambiare i vestiti accusandoti di vestirti per provocare, ecc. Senti il ​​bisogno di spiegare o scusarti per comportamenti che non hai avuto? Luce rossa Chiedi aiuto urgente per uscire da quel collegamento. Siate consapevoli che l'indifferenza può essere aggressione: l'uso del silenzio come una "penalità", la mancata registrazione delle vostre esigenze, la mancanza di ascolto e il rifiuto sistematico delle tue manifestazioni di affetto sono espressioni di violenza sovrapposte. Farti sentire che non esisti è una delle più crudeli forme di disprezzo. - Non cadere nelle tue reti di seduzione: L'uomo violento di solito passa dall'avere comportamenti terribili per liberarsi di campioni d'amore ; È il modo in cui pensa di poter riparare il danno causato. Dal paradiso all'inferno e dall'inferno al paradiso. È importante capire che quei momenti hollywoodiani di regali e complimenti non significano un cambiamento di base nel comportamento; prima o poi, tornerà all'attacco. - Non hai privacy se non vuoi: Nessuno ha il diritto di esercitare il controllo sul tuo corpo; in nessun modo accetti i rapporti sessuali se non vuoi o non fai attività spiacevoli o dolorose. Lo stupro è la manifestazione più estrema di questa coercizione. Segnala immediatamente l'aggressore alle autorità di polizia. Foto: Ingimage La violenza attraversa tutte le aree, tutti i segmenti sociali e si insinua a poco a poco. Può finire nella morte. E star attenta alle sottili forme di abuso è la chiave. Ti senti paralizzato? Pensi di dover rimanere in quella coppia per aiutarlo? Nessuno cambia nessuno, per non parlare di uno violento. Se non riesci a trovare una via d'uscita per una relazione pericolosa, chiedi aiuto professionale urgente gli atti abusivi per despojarte gradualmente la vostra autostima, la sicurezza e il processo decisionale. Ricorda che hai alcuna responsabilità in ciò che sta accadendo, anche se lo fa per farvi credere che sia così. Sempre a disposizione: - Telefoni e indirizzi dei luoghi in cui puoi segnalare violenze di genere nel tuo luogo di residenza - Documentazione personale (e dei tuoi figli) - Chiavi - Alcuni soldi e una cella * Valeria Schapira esperto di relazioni per Match. com
Powered by Blogger.