Consigli da un esperto per ottenere il meno grasso possibile a Natale

consejos de una experta para engordar lo menos posible en navidad Foto: Pinterest

Una guida completa per la prossima piccola



& iQuest; C & oacute; Non sono grasso a & eacute; poco Navide BAMBINA? Ammettiamolo, NoE nulla f & aacute;. Cil vari banchetti stanno arrivando novene, Capodanno, A & CAPODANNO, Reyes, tutti invaso da creme, uelos BAMBINO Bu, panet & oacute; n e Champa BAMBINA. Un sacco di champagne.



Amiga, un sistema d & iacute arriverà, come dici tu Est durosintenta & oacute; mago. E non senza ragione & oacute; n. Ma respira. Esistono tecniche, formule e trucchi per non ingrassare - o ottenere il meno grasso possibile - durante questo periodo.



Piegate una o due volte a settimana



Se quello che non vuoi è che con il nuovo arrivato o il nuovo chilo arrivi la chiave è lì; nell'autocontrollo Inizia conoscendo il tuo punto di partenza, ovvero il tuo peso attuale o popolarmente conosciuto come pre-bu & ntilde; uelos. Da lì ciò che gli esperti consigliano è di andare in palestra più spesso che in altri periodi. Questo è tutto, senza ossessione!, è solo un meccanismo di tracciamento.



Non saltare alcun cibo



Che per compensare saltando la colazione, il pranzo o la cena non funziona. La chiave è ; in bilico e il modo migliore per mantenerlo è continuare con le solite routine divise in cinque piccoli pasti al giorno.



Organizza il menu s ancora



Anche se non è chiamare il tuo t RIVER Pilar e chiedere che invece del suo maiale tradizionale preparare qualcosa m & aacute; s luce, che s & iacute; può fare è pianificare in anticipo per evitare eccessi Cioè, se di notte si dispone di una novena in cui ci sarà sicuro & aacute.; bu BAMBINO ARTIFICIALI, evitando cibi fritti in altri pasti d & iacute, un



Gioca con il tuo appetito



& iQuest ;. Sei mai andato al supermercato affamato? Quando organizzi i tuoi acquisti scopri cose che altrimenti non avresti mai comprato. Beh, lo stesso accade quando arrivi morto dalla fame a una cena. Ecco perché è importante giocare con il tuo appetito durante questo periodo. Mangia un cibo ricco di fibre come una mela o bevi acqua prima che la cena sia servita in modo tale che tu sia già leggermente saziato.



Mangia con consapevolezza



Naturalmente, questo consiglio vale per qualsiasi anno dell'anno, ma è fondamentale per queste date in cui siamo più permissivi. Mangiare nella consapevolezza della fame reale che abbiamo, quello che stiamo mangiando, o se davvero s & oacute; si tratta di un capriccio, è la chiave



Controlla i tuoi occhiali


<. p1> Perché non è solo il cibo che ingrassa, in realtà l'alcol anche & eacute; n svolge un ruolo importante tra il mantenere la linea del fiume l o ricevere una e bambino con alcuni chili di m & aacute; s. E 'il miglior scegliere bevande che non devono essere combinati, misurato e bere molta acqua.





& iquest; E la luce? & hellip;



Lie! Tutti i prodotti con la luce dell'etichetta, si ingrassano. Sebbene s & iacute; È vero che la loro percentuale di calorie è inferiore, ciò non significa che non li hanno. Vale a dire, quello della luce natilla che va! L'unico modo in cui non puoi ingrassare è non mangiarlo.



Il bufalo non ingrassa, quello che ingrassa è quello che dicono laggiù, e s & iacute ;. O nella tua luce o nella tua presentazione tradizionale.



Non dimenticare il tuo amico cardio



Probabilmente sei in vacanza o almeno avrai giorni liberi, quindi non hai scusa.& iquest; cosa sei? E piove? & iquest; Che sei felice nascosto nel tuo letto? Bene, si. Ma provalo, un viaggio in palestra ed è come se quella fetta di pane che hai mangiato a mezzanotte non sarebbe mai accaduta.



La verità è che l'esercizio è un buon modo per canalizzare ansia e recuperare l'equilibrio : bruciando ciò che abbiamo già mangiato o potendoci concedere qualche capriccio, senza eccedere, naturalmente.



Non dimenticare di divertirti, dopo tutto è il periodo più bello dell'anno, o semplicemente non aspettarti un miracolo natalizio nel tuo letto. Alla fine l'importante è compiacerti ma con una testa.

Powered by Blogger.